Inizia la seconda fase del masterplan dell’aeroporto di Keflavík

Il workshop tenutosi a Reykjanesbaer, in Islanda, dal 19 al 22 settembre, segna l’inizio della seconda fase del masterplan dell’aeroporto di Keflavik, commissionato da Kadeco a un team diretto da KCAP Architects and Planners di Zurigo, per il quale MIC-HUB sta sviluppando la strategia della mobilità, dopo il concorso vinto nel 2021. Questa fase dettaglierà la strategia definita nella prima fase e si concluderà con la preparazione di un masterplan completo entro Dicembre 2022.

Il workshop ha riunito presso gli uffici di Kadeco il team del masterplan, composto da consulenti provenienti da Islanda, Regno Unito, Italia, Paesi Bassi, Francia e Svizzera. Al workshop erano presenti anche diversi stakeholder, in particolare i rappresentanti dei comuni di Reykjanesbær e Suðurnesjabær, l’Autorità per le strade e i trasporti dell’Islanda (Vegagerðin) e la direzione dell’aeroporto di Keflavik Isavia.

La strategia della mobilità per il masterplan dell’area aeroportuale di Keflavik comprende:

• Uno studio del sistema di trasporto pubblico locale, considerando i percorsi a orari programmati e il “transito a chiamata” per le aree a bassa domanda;

• Un collegamento veloce e diretto dall’aeroporto alla capitale Reykjavik, ben collegato con il sistema di trasporto pubblico locale da una serie di nodi di scambio;

• Un piano di ricostruzione degli ultimi 6 km del “corridoio aeroportuale” che collega l’aeroporto a Reykjavik, per garantire un’alta velocità di percorrenza e un flusso non congestionato, tenendo conto della futura crescita della popolazione e dei posti di lavoro stimolati dal masterplan, nonché dell’aumento del traffico passeggeri all’aeroporto di Keflavik;

• Una rete di strade locali che si snodano all’interno delle città e le collegano, consentendo sia il collegamento con il corridoio aeroportuale che la mobilità locale indipendente;

• Una rete di infrastrutture per la mobilità attiva che consenta la circolazione sicura di pedoni e ciclisti sia all’interno delle aree urbane sia tra di esse.

La scorsa settimana, durante la “giornata della mobilità”, MIC-HUB ha presentato e discusso i punti sopra elencati: la strategia per il trasporto pubblico è stata presentata al mattino, mentre il sistema stradale è stato presentato nel pomeriggio. Il contributo degli stakeholder alla strategia presentata da MIC-HUB è stato di fondamentale importanza per la sua finalizzazione.

Il team multidisciplinare guidato da KCAP comprende WSP, Felixx, MIC-HUB, VSO Consulting, Buck Consultants International, Buro Happold, Base Design, Maurits Schaafsma, Amberg Loglay e Kanon Arkitektar.

Let's stay in touch! Subscribe to our newsletter

Join